martedì 16 febbraio 2016

FESTA DI CARNEVALE 2016-02-16



Una festa coinvolgente con tante maschere che hanno sfilato e ricevuto premi.


 

LE SVAMPITE SORELLE DISTRATTE


Colorate e brave  ballerine Pellirossa hanno invocato la pioggia.
 
 Alla fine , direttamente da Madrid  due “pazzerelle”  si sono  cimentate  in un travolgente PASSO-DOBLE

 Anche la Presidente e la Direttrice dei corsi  indossavano eleganti costumi e sembrano essersi divertite.

Le DUE  ADRIANE
Ringraziano  tutti i partecipanti all laboratorio  per l’impegno e la collaborazione
– ALBACHIARA  - MARISA – NICOLO’ - FRANCO – GIANCARLO  -  SILVIO
Un GRAZIE SPECIALE a Piera che ha curato il balletto  “La danza della Pioggia”.

7 commenti:

  1. Fantastico il nostro Dino. grazie...abbiamo passato un simpatico pomeriggio e ci siamo divertiti tutti.
    Adriana Gecherle

    RispondiElimina
  2. Se carnevale vuol dire trasformarsi, immergersi in colori vivaci, ritmo e balli ed essere inclini al gioco.....
    ebbene, per me, il carnevale Unitre è stato tutto questo ed anche.........qualcosa di più
    Adriana Terzano

    RispondiElimina
  3. Davvero una bella festa. Bravi gli organizzatori. Bella l'idea del televisore con intervalli di pecore e annunci vari. Bravi i ballerini indiani e la coppia spagnola. Mi sono molto divertita assieme alle mie amiche. Bruna

    RispondiElimina
  4. che belle le foto di Carnevale. Non ho potuto partecipare alla festa, ma mi sono arrivati i commenti molto positivi. tutti si sono divertiti e la festa è stata bene organizzata. Tante maschere e tanta allegria. Alla prossima
    Giovanna

    RispondiElimina
  5. Brave ragazze, tutte simpatiche e divertenti. Buffet più che sufficiente. Le consumate attrici hanno dimostrato anche questa volta la loro bravura, le ballerine poi sono state cosi convincenti che il giorno dopo e caduta anche la pioggia.
    Cane quello che ha raccontatole barzellette.
    Buone le frittelle.
    Nicolò

    RispondiElimina
  6. E' stata la festa di carnevale? Che delusione!!!! Dopo le belle feste degli scorsi anni, che cosa è successo? L'Unitre è entrato pienamente nella crisi economica come si è potuto vedere. Argomenti delle scenette un poco pesantucci... tenuto conto dell'età e delle numerose "vedove" presenti. Nessun tipo di musica... neanche un CD. Se c'erano motivi di tristezza... la festa avrebbe potuto essere annullata dai "managers" Unitre. Carnevale deve essere festa di gioia, allegria e qualche "matesso" non guasta. " Speremo che el prosimo ano sia na festa vera"!!!!!

    RispondiElimina
  7. Sono già passati diversi giorni, ma leggo solo ora......e mi viene facile aggiungere che condivido proprio tutto.
    Vorrei inoltre puntualizzare il commento che ho letto su Face- book "Abbiamo partecipato" alla festa di carnevale:
    a mio avviso, partecipare significa eesere coinvolti, contribuire, collaborare, essere insomma parte attiva e non semplicemente assistere ad una performance, pur divertente,di attori, pur bravi.
    Quanta nostalgia dell'allegria, vivacità, ritmo, musica e balli dei carnevali precedenti............
    Adrienne

    RispondiElimina